Museo Comunale d'Arte Moderna

2 ottobre 2022 - 8 gennaio 2023

Louise Nevelson
Assembling Thoughts

Il Museo Comunale di Ascona è lieto di presentare, per la prima volta in Svizzera, un’importante mostra antologica dell’artista ucraina, naturalizzata americana, Louise Nevelson, tra le massime rappresentanti della scultura del XX secolo.

L’esposizione, nata dalla stretta collaborazione con la Fondazione Marconi di Milano, presenta una ottantina di opere che ripercorrono la poetica dell’artista, a cui si aggiunge una sezione di materiale storico, documentaristico e didattico, per far comprendere l’evoluzione del pensiero creativo di Louise Nevelson.

Il percorso espositivo si costruisce attorno a un nucleo emblematico di opere che spazia da rari disegni degli anni Trenta fino alle famose, ieratiche, nere e monumentali “sculture-assemblaggi” degli anni Sessanta e Settanta, messo in dialogo attraverso una puntuale selezione di più di sessanta collages, frutto di quella che si potrebbe definire la sua ricerca più intima e profondamente voluta lungo tutto un trentennio di lavoro artistico ed esistenziale dal 1956 al 1986.

Questi lavori sono una sorta di laboratorio di idee, di sperimentazione in progress, di tecniche, di materiali e soprattutto di riciclo e riutilizzo di oggetti d’uso comune casualmente trovati e liberamente elaborati che testimoniano il vasto orizzonte artistico di Louise Nevelson, perfettamente cosciente dei risultati astratti delle avanguardie storiche e del lavoro dei suoi contemporanei, sia sul piano tecnico che concettuale. Inoltre, rappresentano in modo sostanziale il suo linguaggio distintivo, caratterizzato da una sapiente capacità di assemblare frammenti di oggetti erratici, portatori di memoria e di storia, abilmente rigenerati in un tutt’uno armonico, grazie all’estro dell’artista creatore, della donna resiliente, ecologista ante litteram e capace di lottare con orgoglio per la propria distintiva femminilità.

Dadaista, cubista, astratta, metafisica, monocroma… Louise Nevelson è un collage! Lei stessa dichiara: “Il mio modo di pensare è il collage”, la sua natura è quella tortuosa di un assemblaggio di esperienze e pensieri che si compongono in una personalità complessa e imprescindibile dalla sua  instancabile creatività.

Inaugurazione

Sabato 1° ottobre, ore 17.00

Manifesto

In collaborazione con

Con il sostegno di

Media

Un estratto del film Nevelson: Awareness in the Fourth Dimension di Dale Schierholt, visibile per intero in mostra


Video della mostra, realizzato da Davide Bonaldo

Opere in mostra

Louise Nevelson | Dark Sound | 1968 | Legno dipinto di nero | 190 x 103 x 27 cm | © 2022, ProLitteris, Zurich

Louise Nevelson | Untitled | 1986 | Cartoncino, pittura, metallo, cucchiaio di legno e legno su tavola | 122 x 81.7 x 15 cm | © 2022, ProLitteris, Zurich

Louise Nevelson | Untitled | 1956 | Cartone, pittura spray, pittura e legno su tavola | 76 x 61 cm | © 2022, ProLitteris, Zurich

Louise Nevelson | Untitled | 1958 | Cartone, pittura spray, pittura, carta e legno su tavola | 102 x 76 cm | © 2022, ProLitteris, Zurich

Louise Nevelson | Untitled | 1973-1978 | Cartoncino, pittura spray e carta su tavola | 100.7 x 81 x 1.3 cm | © 2022, ProLitteris, Zurich

Louise Nevelson | Untitled | 1977 | Cartoncino, pittura spray, carta stagnola, carta di giornale, penna a sfera e carta su tavola | 91.4 x 61 x 2 cm | © 2022, ProLitteris, Zurich

Eventi

Visita guidata
alla mostra Louise Nevelson – Assembling Thoughts con la co-curatrice della mostra Allegra Ravizza

Giovedì 20 ottobre 2022, ore 18.00, Museo Comunale d’Arte Moderna, Ascona

Per la prima volta in Svizzera viene dedicata una importante mostra antologica all’artista ucraina naturalizzata americana Louise Nevelson, annoverata tra le massime rappresentanti della scultura New Dada del XX secolo. La mostra, realizzata in collaborazione con la Fondazione Marconi di Milano, presenta una ottantina di opere che spaziano da rari disegni degli anni Trenta alle straordinarie sculture-assemblaggi neri degli anni Sessanta e Settanta, in dialogo con la notevole ricchezza ideativa di più di sessanta Collages che, divisi per tipologie sia stilistiche che tecniche, rivelano il vastissimo orizzonte artistico della Nevelson, perfettamente al corrente dei risultati astratti delle avanguardie storiche e dei suoi contemporanei, sia sul piano tecnico che quello concettuale. Essi, inoltre, sono emblematici del suo linguaggio distintivo all’insegna della piena libertà dell’artista creatore, rigeneratore d’una cultura armonica totalizzante. Fautrice di una poetica spiccatamente femminile e di grande respiro internazionale, ha saputo con tenacia superare i pregiudizi d’una società maschilista, imponendosi con autorità nel mondo dell’arte.
Partecipazione gratuita per i soci AAMA; costo del biglietto di entrata ridotto per i non soci.
Iscrizione obbligatoria entro martedì 18 ottobre, il numero di partecipanti è limitato a un massimo di 20 persone: museo@ascona.ch; tel. 091 759 81 40.

AAMA