Museo Comunale d'Arte Moderna

10 marzo - 2 giugno 2024

Kandinsky, Klee, Marc, Münter... e altri
Espressionisti dalla Fondazione Werner Coninx

Il Museo Comunale d'Arte Moderna di Ascona è lieto di accogliere come prestito permanente 189 opere, prevalentemente grafiche, dalla Fondazione Werner Coninx di Zurigo. Tra gli artisti rappresentati - in buona parte connessi con le Collezioni e i Fondi che il Museo di Ascona conserva e cura e che, grazie a questo generoso prestito, potranno essere maggiormente valorizzati - figurano i nomi di grandi personalità come Marc Chagall, Lyonel Feininger, Wassily Kandinsky, Paul Klee, Fernand Léger, August Macke, Franz Marc, Suzanne Valadon, Édouard Vuillard, per citarne solo alcuni.

La collezione Werner Coninx - gestita dalla omonima Fondazione - conta circa 14'300 opere tra disegni, grafiche, dipinti, sculture e arte extraeuropea, ed è tra le più importanti della Svizzera. Dal 1975 disponeva del proprio Museo a Zurigo, chiuso poi nel 2011 per ragioni di carattere finanziario. La Fondazione ha così deciso di depositare l'essenziale della sua collezione presso Musei svizzeri, al fine di renderla accessibile al grande pubblico continuando a valorizzarla attraverso mostre e pubblicazioni. Dal 2016 fanno parte dei beneficiari il Musée Jenisch di Vevey, così come i Musei d'arte delle città di Zurigo, di Zugo, di Winterthur, di Aarau, di Basilea e il Museo Vincenzo Vela di Ligornetto. Mentre, da agosto 2023, anche il Museo Comunale d'Arte Moderna di Ascona è tra il novero dei musei beneficiari.

Questa prima mostra di valorizzazione e di condivisione delle opere della Fondazione Coninx, si focalizza attorno a 14 artisti fondatori o vicini alla Neue Künstlervereinigung München (1909) e al Blaue Reiter (1911), che hanno concorso con la loro arte e la loro personalità a rivoluzionare il linguaggio artistico in senso dapprima espressivo e poi tendenzialmente astratto. Tra i capostipiti si contano Wassily Kandinsky, Gabriele Münter, Marianne Werefkin, Franz Marc, insieme alle grandi personalità degli amici o conoscenti August Macke, Paul Klee, Heinrich Campendonk, Louis René Moilliet e Richard Seewald, e ai meno famosi Adolf Hölzel, Conrad Felixmüller, Robert Genin, Andreas Jawlensky e Ignaz Epper.

Una mostra che nel suo insieme permette di muoversi attraverso le tecniche della pittura (oli, tempere e tecniche miste), della grafica (xilografie, litografie, acqueforti) e del disegno (matita, china), di tutti questi artisti progressisti, iniziatori del movimento espressionista d'avanguardia di Monaco di Baviera che, grazie alla formulazione del loro linguaggio artistico autonomo e distintivo, si sono sentiti legittimati, al pari della scienza, a esprimere liberamente la propria personalità e visione del mondo "spirituale", nella convinzione che l'arte, con il suo linguaggio specifico, fosse il mezzo più efficace per comunicare, per stimolare un cambiamento, e fornire un orizzonte di speranza attraverso cui costruire un mondo migliore nell'immensità del cosmo.

Inaugurazione

Sabato 9 marzo, ore 18.00

Manifesto

Con il sostegno di


Opere in mostra

Ignaz Epper / Natura morta con vaso / 1920 / Olio su tela / 42,9 × 42,9 cm / Collezione Werner Coninx, prestito permanente presso il Museo Comunale d'Arte Moderna, Ascona / © Fondazione Ignaz e Mischa Epper, Ascona

Robert Genin / Fiesole / 1912 / Pastello su carta / 30,7 × 40,8 cm / Collezione Werner Coninx, prestito permanente presso il Museo Comunale d'Arte Moderna, Ascona

Adolf Hölzel / Composizione figurativa / 1925-1930 ca. / Pastello a olio su carta / 23,8 × 30 cm / Collezione Werner Coninx, prestito permanente presso il Museo Comunale d'Arte Moderna, Ascona

Wassily Kandinsky / Composizione di triangoli / 1930 / Gouache su carta incollata su cartoncino / 51,1 × 32,6 cm / Collezione Werner Coninx, prestito permanente presso il Museo Comunale d'Arte Moderna, Ascona

Paul Klee / Pattinatore / 1927 / China su carta giapponese incollata su cartoncino /31 × 26 cm / Collezione Werner Coninx, prestito permanente presso il Museo Comunale d'Arte Moderna, Ascona

August Macke / Forme astratte IV / 1913 / Bleistift und Farbstift auf Papier / 20,5 × 16 cm / Collezione Werner Coninx, prestito permanente presso il Museo Comunale d'Arte Moderna, Ascona

Franz Marc / Il toro / 1912 / Stampa a mano da matrice originale su carta giapponese / 15,9 × 22 cm / 29,8 × 41,2 cm (foglio) / Collezione Werner Coninx, prestito permanente presso il Museo Comunale d'Arte Moderna, Ascona

Richard Seewald / Case nella valle / 1918 / Xilografia su carta giapponese / 21 × 16 cm / 40,3 × 26,5 cm (foglio) / Collezione Werner Coninx, prestito permanente presso il Museo Comunale d'Arte Moderna, Ascona / © Fondazione Richard e Uli Seewald, Ascona

Eventi

Visita guidata
alla mostra Kandinsky, Klee, Marc, Münter… e altri. Espressionisti dalla Fondazione Werner Coninx insieme alle co-curatrici Mara Folini e Ursina Fasani

Martedì 23 aprile 2024, ore 17.30, Museo Comunale d’Arte Moderna, Ascona

Il Museo presenta la prima di una serie di mostre volte a valorizzare il patrimonio di 189 opere concesse in prestito permanente dalla Fondazione Werner Coninx di Zurigo, tra le più importanti in Svizzera, che dal 2016 ha deciso di depositare l’essenziale della sua collezione in alcuni musei elvetici, al fine di renderla accessibile e visitabile da un largo pubblico, attraverso esposizioni e pubblicazioni.
La rassegna si concentra su 14 artisti, tutti accomunati dall’appartenenza all’espressionismo lirico di Monaco di Baviera. Tra essi, spiccano i fondatori della Neue Künstlervereinigung München e del Blaue Reiter, quali Wassily Kandinsky, Gabriele Münter, Marianne Werefkin, Franz Marc, i loro amici o conoscenti August Macke, Paul Klee, Heinrich Campendonk, Louis René Moilliet e Richard Seewald o gli esponenti che sono stati prossimi ai loro esiti, Adolf Hölzel, Conrad Felixmüller, Robert Genin, Andreas Jawlensky e Ignaz Epper.
Partecipazione gratuita per i soci AAMA; costo del biglietto di entrata per i non soci.
Iscrizione obbligatoria entro venerdì 19 aprile, il numero di partecipanti è limitato a un massimo di 20 persone per visita guidata: museo@ascona.ch; tel. 091 759 81 40.

AAMA

Visita guidata
alla mostra Kandinsky, Klee, Marc, Münter… e altri. Espressionisti dalla Fondazione Werner Coninx insieme alla co-curatrice Michela Zucconi-Poncini

Martedì 21 maggio 2024, ore 18.00, Museo Comunale d’Arte Moderna, Ascona

Il Museo presenta la prima di una serie di mostre volte a valorizzare il patrimonio di 189 opere concesse in prestito permanente dalla Fondazione Werner Coninx di Zurigo, tra le più importanti in Svizzera, che dal 2016 ha deciso di depositare l’essenziale della sua collezione in alcuni musei elvetici, al fine di renderla accessibile e visitabile da un largo pubblico, attraverso esposizioni e pubblicazioni.
La rassegna si concentra su 14 artisti, tutti accomunati dall’appartenenza all’espressionismo lirico di Monaco di Baviera. Tra essi, spiccano i fondatori della Neue Künstlervereinigung München e del Blaue Reiter, quali Wassily Kandinsky, Gabriele Münter, Marianne Werefkin, Franz Marc, i loro amici o conoscenti August Macke, Paul Klee, Heinrich Campendonk, Louis René Moilliet e Richard Seewald o gli esponenti che sono stati prossimi ai loro esiti, Adolf Hölzel, Conrad Felixmüller, Robert Genin, Andreas Jawlensky e Ignaz Epper.
Partecipazione gratuita per i soci AAMA; costo del biglietto di entrata per i non soci.
Iscrizione obbligatoria entro venerdì 17 maggio, il numero di partecipanti è limitato a un massimo di 20 persone per visita guidata: museo@ascona.ch; tel. 091 759 81 40.

AAMA