Associazione Amici del Museo di Ascona (AAMA)

L'obiettivo principale dell'AAMA è quello di offrire ai propri soci le migliori occasioni di frequentazione con le arti e, contemporaneamente, di operare in funzione della difesa e della divulgazione del patrimonio artistico del Borgo e del territorio di Ascona.

Visita guidata
in lingua francese alla collezione mostra David Hockney – Moving Focus

Domenica 9 ottobre 2022, ore 14.00, Kunstmuseum Luzern

Il focus di David Hockney (*1937) è sempre in movimento. L'artista vivente più famoso della Gran Bretagna non consente di essere inquadrato in uno stile specifico e continua a reinventarsi, indipendentemente dal tipo di tecnica utilizzata. Le sue opere sono talvolta iper-naturalistiche, poi completamente astratte e, più recentemente, dipinte sull'iPad.
La retrospettiva al Kunstmuseum di Lucerna è la prima mostra esaustiva di Hockney in Svizzera e presenta opere dal 1954 al 2018. In mostra si trovano i primi lavori sperimentali, nonché i famosi dipinti di piscine e i doppi ritratti, o ancora le giocose opere fotografiche e le più recenti rappresentazioni di paesaggi in acrilico e quelle animate digitalmente. In evidenza il monumentale dipinto paesaggistico Bigger Trees Near Warter Or / Ou Peinture Sur Le Motif Pour Le Nouvel Age Post-Photographique (2007), composto da 50 tele per una larghezza di oltre 12 metri.
Per la mostra, la Tate di Londra ha aperto il suo caveau: sono esposte alcune delle sue opere più importanti, integrate da prestiti significativi di terzi.
Iscrizione obbligatoria entro giovedì 29 settembre, il numero di partecipanti è limitato a un massimo di 25 personemuseo@ascona.ch; tel. 091 759 81 40. Costo comprensivo del biglietto di entrata e della visita guidata (durata 60’ ca.): CHF 25.-/soci AAMA e CHF 35.-/non soci. Trasferta individuale.

Annullato

Visita guidata
alla mostra Louise Nevelson – Assembling Thoughts con la co-curatrice della mostra Mara Folini

Giovedì 20 ottobre 2022, ore 18.00, Museo Comunale d’Arte Moderna, Ascona

Per la prima volta in Svizzera viene dedicata una importante mostra antologica all’artista ucraina naturalizzata americana Louise Nevelson, annoverata tra le massime rappresentanti della scultura New Dada del XX secolo. La mostra, realizzata in collaborazione con la Fondazione Marconi di Milano, presenta una ottantina di opere che spaziano da rari disegni degli anni Trenta alle straordinarie sculture-assemblaggi neri degli anni Sessanta e Settanta, in dialogo con la notevole ricchezza ideativa di più di sessanta Collages che, divisi per tipologie sia stilistiche che tecniche, rivelano il vastissimo orizzonte artistico della Nevelson, perfettamente al corrente dei risultati astratti delle avanguardie storiche e dei suoi contemporanei, sia sul piano tecnico che quello concettuale. Essi, inoltre, sono emblematici del suo linguaggio distintivo all’insegna della piena libertà dell’artista creatore, rigeneratore d’una cultura armonica totalizzante. Fautrice di una poetica spiccatamente femminile e di grande respiro internazionale, ha saputo con tenacia superare i pregiudizi d’una società maschilista, imponendosi con autorità nel mondo dell’arte.
Partecipazione gratuita per i soci AAMA; costo del biglietto di entrata ridotto per i non soci.
Iscrizione obbligatoria entro martedì 18 ottobre, il numero di partecipanti è limitato a un massimo di 20 persone: museo@ascona.ch; tel. 091 759 81 40.

Visita guidata
in lingua italiana alla collezione permanente nel nuovo stabile David Chipperfield

Sabato 19 novembre 2022, ore 14.00, Kunsthaus Zürich

La visita guidata di 90 minuti attraverso la collezione permanente del Kunsthaus di Zurigo, ospitata nel nuovo stabile David Chipperfield, si concentrerà in particolare sui periodi impressionista ed espressionista, per concludersi con alcune opere contemporanee.
La sezione dedicata alla pittura francese del XIX secolo prende il via dai dipinti di Géricault, Corot, Delacroix, Courbet e Manet e culmina nell’importante nucleo di opere di Claude Monet, che comprende i suoi enormi dipinti di ninfee, unici nel loro genere. Inoltre, è ben rappresentata l'arte dei “Nabis” Bonnard e Vuillard, che fin dagli esordi hanno goduto di particolare popolarità in Svizzera. Il grande cambiamento stilistico avvenuto intorno al 1900 è inoltre testimoniato dalle opere di altri pionieri del post-impressionismo come Gauguin, Cézanne e van Gogh.
Nell’ambito dell'espressionismo, l'attenzione si concentra su Oskar Kokoschka ed Edvard Munch, il fondatore dell'espressionismo nordico. Con oltre 12 dipinti, il Kunsthaus possiede la più grande collezione di Munch al mondo al di fuori della Norvegia. L'importante gruppo di opere di Kokoschka illustra tutte le fasi della sua movimentata vita artistica, dai primi ritratti alle esplosioni di colore della vecchiaia sul lago di Ginevra. Inoltre, sono presenti dipinti di Max Beckmann, Ernst Ludwig Kirchner e del gruppo basilese “Rot-Blau”.
La visita si conclude con alcune chicche dell’arte contemporanea, tra cui l’opera installativa Pixel Forest di Pippilotti Rist.
Iscrizione obbligatoria entro giovedì 3 novembre, il numero di partecipanti è limitato a un massimo di 20 persone: museo@ascona.ch; tel. 091 759 81 40. Costo comprensivo del biglietto di entrata e della visita guidata (durata 90’ ca.): CHF 30.-/soci AAMA e CHF 40.-/non soci. Trasferta individuale.

Festa di Natale
con evento a sorpresa

Giovedì 1° dicembre 2022, ore 18.00, Museo Comunale d’Arte Moderna, Ascona

Sarà anche l’occasione per ripercorrere le attività svolte durante l’anno e per guardare alle proposte dei Musei civici di Ascona e dell’AAMA per il 2023, così come per scambiarci gli auguri prima delle feste natalizie con un piccolo brindisi.
Iscrizione obbligatoria entro venerdì 25 novembre: museo@ascona.ch; tel. 091 759 81 40.