Werke und Gedanken von Carla Crosio

Aufruf an die Künstler

Carla Crosio | Ich bin nicht mehr hier (Detail)

blu sky

troppi cieli bui
troppi cieli oscurati dal male
voglio vedere le linee azzurre dell’orizzonte
voglio camminare, camminare, camminare senza più confini
dal tramonto di questo giorno aspetto fiduciosa l’alba di un giorno nuovo
guarda, dietro alle nuvole nere sta tornando il sereno, A domani!

carla crosio giugno 2020

*

Ich bin nicht mehr hier (io non sono più qui)

Pollicino lo ha fatto con il pane. Arianna con un filo qualsiasi. Io lo faccio intrecciando un filo di ferro a tratti spinato, uno di alluminio, uno di lana rossa. Non so se mi sto costruendo una gabbia oppure una via di fuga. (...) Forse sto costruendo una vena gonfia di sangue non più buono che mi abiterà. Forse sto costruendo una cima per ormeggiare contro il mio vento rinforzato. Forse sto costruendo una corda salvifica che mi consente di non sprofondare nel mio dentro devastato. Non più conforme all’originale. E se, arrotolandolo, tutto questo filo diventasse un nido? Certo è, che ad ogni metro di lavoro che faccio, io sono più lontana da voi. Io non sono più qui.

(...) Oggi, ho necessità e timore di seguire il filo che sto costruendo verso il non noto, consapevole che laggiù potrebbe esserci ancora il drago che ho già conosciuto. Meglio recuperare il filo? Non cercare? Non capire? No, oggi no. No.

(...) Penelope per motivi suoi ad un certo punto ha disfatto. Io scelgo di continuare a far parte di questa straordinaria preghiera, di continuare la mia via lungo questo filo, guardando laggiù senza voltarmi indietro verso il mio domani! Oggi scelgo di respirare.

carla crosio aprile 2019

*

Gefährlicher Schatten (ombra pericolosa)

Sì, la luce di questa fine di un giorno qualsiasi è diversa, è una luce buia,
non mi avvolge come una quotidiana consuetudine, non mi augura una
dolce notte. Non mi consente di perdermi nel suo silenzio.
Avverto la sensazione di non essere sola.
Guardo istintivamente in alto. Vedo lei, incombente, minacciosa,
contemporanea. Nera in un cielo diverso.
No, non è l’effetto speciale di un film, è vera. È un’ombra solida,
gonfia di tutto ciò che meritiamo.
La percezione è che stia lentamente calando su tutti noi.
Strano, di solito, scendono da altri mondi rassicuranti stelle luminose.
Sembrano piccole, vulnerabili, dolcissime ma, puntuali, conquistano il buio
della notte per proteggerci, per indicarci la via. Questa sera invece la loro
barriera è violata da una massa pericolosa che si avvicina sempre più.
Materia oscura? Forse. Più semplicemente una nuvola diversa. Pesante. Cattiva.
(...) Domani tornerà il sole, domani sarà il giorno della nascita di un nuovo giorno senza più tramonto ... (...)

carla crosio aprile 2019

*

MagnaCharta-Projekt / Willen (progetto MagnaCharta/testamento)

Una sorta di inventario su cosa sia realmente rimasto nel mio corpo e cosa se ne sia andato altrove dalla mia anima.
Comincia così “magnacharta/testamento” un lungo notturno riflettere sul mio oggi, sul mio domani. Ho forte bisogno di fermare il tempo per avere tempo di ripartire, per cercarmi e capirmi senza rendermi conto che fare Arte è medicina.
Scrivo nel silenzio della notte in compagnia di me stessa traducendo speranza e paura in segni a volte dolci, calmi, a volte sottili e profondi. Scrivo mescolando sul mio disegno notturno parole che solo io so riconoscere in quel lungo sudario. Disegno metri e metri e metri di istanze al mondo.

carlacrosio.it
Facebook @carla.crosio

Carla Crosio | blu sky | 2020 | Farbkugelschreiber und Alkohol auf freier Leinwand | 30 x 30 cm

Carla Crosio | Ich bin nicht mehr hier | 2019 | Aluminium und roter Wollfaden | Installation/variable Masse

Carla Crosio | Gefährlicher Schatten | 2005 in progress | Bienendrahtgewebe und Recyclingkunststoff, 5 Teile montiert | Installation/variable Masse, 300 qm ca.

Carla Crosio | MagnaCharta-Projekt / Willen | 2019 | Papierrolle, Kugelschreiber, Alkohol, flüssige Medizin, Träne | 0,50 x 9 m | Installation/variable Masse

Carla Crosio | MagnaCharta-Projekt / Willen | 2019 | Papierrolle, Kugelschreiber, Alkohol, flüssige Medizin, Träne | 0,50 x 9 m | Installation/variable Masse

Carla Crosio | MagnaCharta-Projekt / Willen | 2019 | Papierrolle, Kugelschreiber, Alkohol, flüssige Medizin, Träne | 0,50 x 9 m | Installation/variable Masse

Carla Crosio