Prossimi eventi

Conferenza 100 anni di Bauhaus e Carl Weidemeyer

Giovedì 25 aprile 2019, ore 18.30, Teatro San Materno, Ascona

Conferenza dello storico dell’arte Uwe Ramlow sul tema «100 anni di Bauhaus e Carl Weidemeyer. Un architetto tra modernità, Lebensreform e la visione dell’“uomo nuovo”».

Gita culturale

Visita guidata alla mostra Antonello da Messina. Dentro la pittura

Sabato 11 maggio 2019, ore 16.20, Palazzo Reale, Milano

La mostra, aperta dal 21 febbraio al 2 giugno 2019 a Palazzo Reale di Milano – frutto della collaborazione fra la Regione Siciliana e il Comune di Milano-Cultura con la produzione di Palazzo Reale e MondoMostre Skira, curata da Giovanni Carlo Federico Villa – è da considerarsi come uno degli eventi culturali più rilevanti, all’interno del panorama nazionale e internazionale, per l’anno 2019. Un’occasione unica e speciale per entrare nel mondo di un artista eccelso e inconfondibile, considerato il più grande ritrattista del Quattrocento, autore di una traccia indelebile nella storia della pittura italiana.
Sono esposte diciannove opere del grande Maestro, su 35 che ne conta la sua autografia: a cominciare dall’Annunciata (1475 ca.), autentica icona, sintesi dell’arte di Antonello, con lo sguardo e il gesto della Vergine rivolti alla presenza misteriosa che si è manifestata, uno dei più alti capolavori del Quattrocento italiano in grado di sollecitare in ogni spettatore emozioni e sentimenti.
Di Antonello da Messina (1430-1479), al pari di altri immensi artisti, restano purtroppo poche straordinarie opere, scampate a tragici avvenimenti naturali come alluvioni, terremoti, maremoti e all’incuria e ignoranza degli uomini; quelle rimaste sono disperse in varie raccolte e musei fra Tirreno e Adriatico, oltre la Manica, al di là dell’Atlantico; molte hanno subito in più occasioni pesanti restauri che hanno alterato per sempre la stesura originaria, altre sono arrivate sino a noi miracolosamente intatte. In mostra sono riunite opere dalla National Gallery di Londra, dal Philadelphia Museum of Art, dal Museo statale di Berlino, dagli Uffizi di Firenze e dalla Galleria Borghese di Roma, per nominarne solo alcuni.

Programma:

  • ore 13.30, partenza in pullman dall'autosilo comunale di Ascona (fermate a richiesta nel Bellinzonese e nel Luganese, che verranno concordate in un secondo tempo con i singoli partecipanti)
  • ore 16.20 visita guidata alla mostra
  • cena libera a Milano
  • ore 20.30, rientro in pullman

Costo comprensivo del viaggio, della visita guidata e dell’entrata al museo: CHF 40 per i soci AAMA / CHF 50 per i non soci.
Per motivi organizzativi è obbligatoria l'iscrizione entro venerdì 26 aprile: museo@ascona.ch; tel. 091 759 81 40.

Visita guidata

alla mostra Il gigante, il bambino e il peso del mondo. San Cristoforo, una fede nascente e la fatica della vita con il Dr. Med. Rolando Pancaldi e alla collezione permanente con la storica dell’arte Michela Zucconi-Poncini

Mercoledì 22 maggio 2019, ore 17.00, Museo d’arte sacra San Sebastiano, Ascona

Il Dr. Med. Rolando Pancaldi ci parlerà della figura di San Cristoforo riferendosi all’arte e alla mitologia paleocristiana, con riferimenti anche al nostro territorio. La visita alla mostra viene completata dalle spiegazioni di Michela Zucconi intorno alla collezione permanente del Museo d’arte sacra, che comprende diversi reperti archeologici, dipinti e arredi sacri che documentano la storia religiosa del Borgo.
Iscrizione obbligatoria entro venerdì 17 maggio: museo@ascona.ch; tel. 091 759 81 40.

Visita guidata

alla mostra Lyonel Feininger. A vele spiegate, con lo storico dell’arte e curatore della mostra Harald Fiebig e con la storica dell’arte Ursina Fasani

Mercoledì 12 giugno 2019, ore 18.00, Museo Castello San Materno, Ascona

Dal 26 maggio al 29 settembre 2019, al Museo Castello San Materno si terrà una mostra dedicata al pittore, disegnatore, grafico e caricaturista americano Lyonel Feininger . La mostra è incentrata intorno a due tra i soggetti più cari all’artista – le navi e il mare – che egli esplora sin dagli inizi della sua carriera in qualità di caricaturista, approfondendoli poi nella sua produzione pittorica e grafica. La mostra – curata da Harald Fiebig e dal fondatore e direttore del Lyonel Feininger Project, New York-Berlin, Achim Moeller, in collaborazione con Sebastian Ehlert – presenta una quarantina tra disegni, stampe, fumetti e oli di Feininger, valorizzandone così la vasta opera in tutte le sue sfaccettature.
La visita si terrà contemporaneamente in lingua tedesca e italiana.
Iscrizione gradita entro lunedì 10 giugno: museo@ascona.ch; tel. 091 759 81 40.

Vai al sito del
Museo Castello
San Materno